EVENTI IN CANAVESE: IL GRAN BAL TRAD

In: Lands of goodness informa martedì, 27 giugno, 2017

Festival internazionale di danze e musiche della tradizione popolare. Dal 28/6 al 2 /7/17 a Vialfrè.

Il Gran Bal Trad è un festival di musica e danza unico nel suo genere, nato dal desiderio di mettere in contatto forme diverse di espressione di queste due arti. Per 5 giorni di seguitodal mattino fino a notte fonda, si balla, si canta e si ascolta musica; s’imparano passi di danze tradizionali di paesi lontani e si sperimentano strumenti musicali affascinanti ed inconsueti.

Milonga, tarantella, pizzica del Salento; danze irlandesi, francesi, spagnole, israeliane…E poi suoni di arpa celtica, cornamusa, ghironda, didjeridoo, organetto, tamburello... Tanta danza e tanta musica in una cornice splendida: quella dei boschi e dei prati dell’area naturalistica Pianezze di Vialfrè, sulla sommità di una delle colline dello straordinario anfiteatro Morenico di Ivrea.

Quest'anno il Festival prevede la partecipazione di più di 250 insegnanti e artisti provenienti da tutta Europa, che si esibiranno in concerti serali e trasmetteranno la loro cultura attraverso atelier di danza e di strumento o conferenze programmate in varie ore del giorno. Ci saranno inoltre laboratori musicali dedicati esclusivamente ai bambini, con la creazione di singoli gruppi strumentali alternati a momenti di insieme orchestrale.

Infine, per trascorrere allegri momenti conviviali, si potrà approfittare dei servizi di ristoro in loco, oppure dell’offerta di ristorazione della zona. Vi segnaliamo, a meno di 2 km da Vialfrè, il Ristorante Pizzeria “La Collina” di San Martino C.se, che propone una genuina cucina casalinga con diversi piatti del territorio e ben 60 tipi di pizze; oppure, a circa 8 km, l’Enogastronomia I Due Leoni, piacevole luogo di ristoro per colazioni, aperitivi, pranzi e merende, dove si possono degustare ed acquistare tante eccellenze alimentari piemontesi, ma anche nazionali ed estere.

Per maggiori informazioni sul Gran Bal Trad 2017 visitate il sito: www.granbaltrad.it

Comments

Leave your comment

Top